Salute e nascita

SALUTE E NASCITA, LA SALUTOGENESI IN GRAVIDANZA

 

La nascita si è ammalata: di stress, di estraniazione, di separazione, di solitudine, di mancanza di riconoscimento, di troppa medicina, di inquinamento, di abuso, di depressione. E’ afflitta dagli stessi mali degli individui che ne sono emersi, le persone di oggi, noi, i nostri bambini.
Come fare per curarla, guarirla?

L’idea di “salutogenesi” (che deriva dai lavori di Aaron Antonowsky) può offrire una chiave per un nuovo approccio alla maternità, che ne ritrovi le radici originarie, integrandole con le conoscenze della fisiologia e della moderna ricerca. Nasce così il modello della salutofisiologia o salutopsicofisiologia ostetrica (SPFO). La teoria della salutogenesi mette in rapporto stress e risorse. I suoi assi principali sono l’orientamento prioritario alla salute, alle risorse e alle capacità, anziché al rischio e alle deleghe. Offre strumenti per rafforzare il coping delle singole persone.

Da quest’idea nasce un modello di assistenza alla gravidanza e nascita, che coinvolge nuovamente come protagonisti la donna e l’uomo nel dare la vita, e ridisegna la professionalità dell’ostetrica come persona di cura e di accompagnamento in quelli eventi critici, dove “crisi” significa “opportunità”. Un nuovo orientamento che coinvolge tutti in un patto terapeutico e porta a un’assistenza ottimale e personalizzata rispetto ai bisogni individuali.

In questo libro le ostetriche, o aspiranti tali, le coppie e famiglie in attesa troveranno linee guida per:capire quali sono i modelli di assistenza ostetrica esistenti, comprendere perché scegliere il modello salutogenico, scoprire gli strumenti clinici, manuali, corporei di interventi salutogenici, seguire le fasi della gravidanza secondo il modello salutogenico di assistenza: preconcepimento, primo, secondo e terzo trimestre.

 

Compra i miei libri su Amazon

E-books su laFeltrinelli

Compra i miei libri su Marsupio Scuola Shop

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>